Cauzza con terrazza
La luce della Cava di Santa Maria la Nova vista dal terrazzino di una casa tipica
Un'esperienza unica tra storia e modernità

Un rifugio immerso in uno dei quartieri pù belli e suggestivi di Scicli

La colazione fatta qui avrà un atro sapore
Circondati dalla storia e dalle storie
Prima di una passeggiata tra l'arte

Scicli è caratterizzata da una presenza carsica di due grandi canyon naturali che gli sciclitani chiamano cave. Due, le più importanti, divise dal colle di San Matteo: San Bartolomeo e Santa Maria la Nova, entrambe con le due chiese omonime e le arciconfraternite naturalmente divise da una secolare rivalità.

Nella Cava di Santa Maria la Nova, segnata da un torrente sotterraneo, confluisce un altro piccolo torrente che nei secoli ha scavato una nuova insenatura, la Cavuzza, a cui si ispira il nome di questa casa. 

È disposta su due livelli, in appartamenti attraverso i quali si accede da un cancelletto comune ma completamente indipendenti uno dall'altro. 

Il primo piano di Cauzza è un open space molto luminoso con zona living composta da tavolo da pranzo, divano letto matrimoniale e angolo lettura con sedia a dondolo. Nell'angolo notte un grande letto matrimoniale e un armadio. Completano l'appartamento il bagno con box doccia e la cucina attrezzata. Pezzo forte della casa è il terrazzino panoramico sull'intera Cava di Santa Maria la Nova. 

Il parcheggio facile e gratuito è possibile di fronte o a pochi metri dalla casa.

Air Conditioning
Asciugacapelli
asciugamani
Cucina
terrazzo
Via Dolomiti, 291, 97018 Scicli RG, Italia