La Cavalcata di San Giuseppe, una tradizione senza tempo

Scritto da
Teresa C.
|
Gennaio 30, 2015
La Cavalcata di San Giuseppe a Donnalucata è, per la frazione rivierasca di Scicli, il più grande avvenimento dell’anno insieme a Ferragosto. Un evento che riunisce i suoi abitanti e saluta la bella stagione in arrivo. Quest’anno saranno sabato 14 e domenica 15 marzo i giorni nei quali i cavalli bardati con manti composti di violacciocche (‘u balicu) saranno protagonisti del corteo, illuminato a giorno dai falò ('i pagghiara), che rievoca la fuga in Egitto della Sacra Famiglia e festeggia il Patrono di Donnalucata. La Cavalcata di San Giuseppe è gemella di quella di Scicli, entrata nel 2011 a far parte del Registro delle Eredità Immateriali UNESCO, ed è avvenimento dal sapore unico che fa convergere nella cittadina migliaia di persone, incantate dalla magia dei manti dei cavalli e intente a giudicarli prima di raccogliersi festose attorno ai falò per banchettare con carni e carciofi cucinati alla brace. I falò stessi sono oggetto di una competizione fra i vari quartieri che alla fine della serata vedrà premiato quello più bello e spettacolare. La due giorni dedicata a San Giuseppe si conclude domenica con la tradizionale processione del simulacro del santo che muove dalla Chiesa di Santa Caterina da Siena verso le vie della città accompagnato dalla banda musicale, mentre la sera è animata dalla tradizionale e pittoresca “Cena”, l’asta benefica con i prodotti della terra e dell’artigianato locale culinario e manifatturiero messi al pubblico incanto dei cittadini.

dove soggiornare