Dall'8 al 10 dicembre scatta l'ora di Rubino, il vino di nuovo protagonista a Scicli

Scritto da
Vincenzo B
|
Novembre 8, 2017

Eventi

Giunge alla quinta edizione Rubino, l’appuntamento organizzato a Scicli dall’Associazione Culturale S.E.M. (Spazi Espressivi Monumentali) e capace di condurre in un viaggio estetico tra antichi monumenti e sapori enogastronomici tutti da scoprire.

Dopo il successo delle edizioni precedenti, Rubino si ripropone quindi con il suo consueto abbinamento fra vino, gusto e barocco sciclitano, in quella commistione unica già riconosciuta ed apprezzata dai tanti che hanno preso parte alle passate edizioni, con la rassegna articolata nei maggiori siti di interesse culturale della città, dai palazzi nobiliari, ai conventi, ai musei.

Oltre alle cantine, agli espositori di prodotti agroalimentari e artigianali che hanno già confermato la loro storica e affezionata presenza, ghiotte le novità in programma quest'anno con S.E.M. intenta a coinvolgere e valorizzare tutte le eccellenze siciliane, le piccole realtà di qualità presenti nell'isola, e, inoltre, a volgere lo sguardo verso i produttori vitivinicoli del resto d'Italia.

Novità di quest'anno sarà la nuova formula con l’evento diviso in due momenti distinti: l'Expo vero e proprio dei giorni 9 e 10 dicembre, e le Esperienze dedicate che apriranno l'evento l’8 dicembre. Tra le Esperienze saranno protagoniste le degustazioni guidate tematiche, grazie alle quali i visitatori potranno vivere un viaggio sensoriale di solito riservato solo agli addetti ai lavori.

Non mancheranno, infine, eventi musicali e d’arte contemporanea, cene e degustazioni a tema, aromi e sapori tipici, elementi che contraddistinguono da sempre le iniziative targate S.E.M.

dove soggiornare