Trattoria Tancredi

I sapori della vera Palazzolo fra i vicoli del suo passato medievale
Cucina tipica all'Acremonte
Tancredi è un luogo caldo ed accogliente dove è assoluto protagonista il forno a legna, grazie al quale vengono preparati i piatti più rinomati del luogo e le specialità della casa
Antipasto di salumi, formaggi e rustici
Ravioli con funghi e granella di pistacchio
Costolette di agnello e patate al forno

L’antica zona dell’Acremonte di Palazzolo Acreide si identifica con l’odierno quartiere di San Paolo, tra l’omonima chiesa patrimonio dell’umanità e le rovine del castello di epoca normanno-sveva. Proprio in questa zona di Palazzolo Acreide si trova un ristorante dal nome normanno e, cioè, la Trattoria Tancredi, che prende il nome dal proprio proprietario e chef oltre che pizzaiolo e sommelier.

La Trattoria Tancredi è un luogo caldo ed accogliente dove è assoluto protagonista il forno a legna, grazie al quale vengono preparati i piatti più rinomati del luogo come lo stinco di maiale, la specialità della casa che rimane a cuocere una notte intera e altre carni come l’agnello, la porchetta, roast-beef e capretto, tutte rigorosamente provenienti dal territorio circostante come le verdure, soprattutto le stagionali finocchietto selvatico e asparago.

Altra specialità della casa è il pizzolo, composto da due panetti di pizza che racchiudono una ricca farcitura.

In estate è protagonista anche il pesce e proprio a base di pesce è uno dei due piatti che hanno permesso a Tancredi di primeggiare in vari concorsi internazionali di cucina e, cioè, il macco di fave con nero di seppia e gamberoni Mazara spadellati. Altri piatti da ricordare, i casarecci con fonduta di ragusano DOP amalgamati con funghi porcini e prataioli e il ragù di filetto di maiale bianco con dadolini di sedano, carote e cipolle.

Indirizzo

Via Pietro Messina, 29
96010 Palazzolo Acreide SR
Italia

Trattoria Tancredi

Potrebbe Interessarti