Valle del Belice, un nuovo progetto di ospitalità diffusa

Scritto da
Sicilia
|
Febbraio 5, 2019

News

La rete di Sicilia Ospitalità Diffusa si espande e arriva nella Valle del Belice.

In linea con la missione, che ha al centro la condivisione di esperienze con la gente del luogo, il progetto mira a promuovere il territorio e tutte le sue peculiarità culturali.

Martedì 12 febbraio alle ore 16, si terrà a Partanna in Contrada Montagna, presso Camagna Country House, un incontro di approfondimento fra gli animatori del territorio e i vari operatori che faranno parte della rete.

Il fine è l’apertura del primo Welcome Point nell’area del Belice.

Promotori dell’iniziativa sono Roberto Zarzana, proprietario della struttura che ospita l’evento, Manuel Bellafiore, Adriana e Roberta Di Stefano fondatori della Società che gestisce il Parco Natura Avventura Finestrelle.

Diversi sono i produttori di esperienze coinvolti, tutti accomunati da un unico fine: far rientrare la Valle del Belice nel programma di promozione territoriale di Sicilia Ospitalità Diffusa che, dal 2012 porta a avanti una nuova visione sistemica di operatività.

Per vocazione opera solo in piccole realtà fuori dai circuiti turistici di massa. Attualmente i Welcome Point operativi di Sicilia Ospitalità Diffusa sono: Scicli, Donnalucata e Sampieri; Modica e Ragusa; Monterosso Almo, Ispica e Palazzolo Acreide. 

Un nuovo progetto di sharing economy prende forma. Chi vuole saperne di più, può contattare Roberto al 347 8021347, o scrivere a info@siciliaospitalitadiffusa.it

dove soggiornare