Le confraternite e la Settimana Santa a Ragusa Ibla

Scritto da
Barbara L
|
Marzo 28, 2018

Eventi

La settimana Santa a Ragusa Ibla, iscritta dal 2016 nel Registro Eredità Immateriali della Sicilia, è un rito che ci permette di vivere con intensa spiritualità, le ore della passione di Cristo e si ripete da secoli, mantenendo inalterate nel tempo le suggestioni della tradizione, nell’incomparabile scenario storico, artistico e architettonico ibleo. La chiave di tutto è l’adorazione al SS Sacramento esposto solennemente al Duomo di San Giorgio in ricordo del “ Quarantaore” di Gesù Morto e deposto nel sepolcro. In questa occasione le sei Confraternite presenti a Ragusa Ibla, costituitosi tra il 1500 e il 1700, partendo ognuna dalla propria chiesa, con le proprie insigne e gruppi statuari, in processione con i fedeli si recano alla chiesa madre S. Giorgio per adorare Cristo Eucaristico. Un patrimonio di grande fervore religioso che continua a perpetuarsi d un secolo all’altro che va valorizzato e fatto conoscere a tutti.

La Confraternita del SS Rosario, fondata nel 1747 nella Chiesa di S. Vincenzo Ferreri e unita alla Confraternita del SS Sacramento della Sciabica fondata nel 1648 nell’antica chiesa madre di S. Giorgio,  assume il nome di Confraternita del SS Rosario e del SS Sacramento della Sciabica, è rappresentata dal simulacro del SS Cristo alla colonna realizzato nel 1750 e baldacchino in legno realizzato a fine del 1800.

La Confraternita della Maddalena fondata nel 1535, con sede nell’omonima chiesa, è rappresentata dal simulacro di Maria Maddalena realizzato nel 1934 che raffigura la stessa immagine del quadro del 1735 posto sull’altare centrale.

La Confraternita dell’Addolorata, fondata del 1693 proveniente dalla Chiesa dell’Annunziata, ha sede attuale presso la Chiesa dell’Itria, è rappresentata dal simulacro della Vergine addolorata del 1957.

La Confraternita della Buona Morte, fondata nei primi anni del 1500 con il nome originario di congregazione della carità. Ha sede nella Chiesa d Santa Maria dello Spasimo detta di Santa Lucia, è rappresentata con il gruppo statuario della Pietà realizzato nei primi anni del 1500.

L’Arciconfraternita di San Giacomo fondata nel 1563 ha sede nell’omonima chiesa, è rappresentata dal gruppo statuario di Gesù all’orto realizzato nel 1954 .

L’Arciconfraternita di San Filippo Neri fondata prima del 1693 ha sede nell’omonima chiesa ed è rappresentata dal gruppo statuario “ la Veronica” realizzato nel 1930.

 

 

 

dove soggiornare