Croce e Delizie Festival, il 6 agosto apre Francesco Cafiso

Scritto da
Vincenzo B
|
Agosto 6, 2016

Eventi
News

Lo storico complesso monumentale del Convento di Santa Maria della Croce, in cima a uno dei tre colli di Scicli, che domina dall’alto il paesaggio circostante, con i suoi due chiostri, le sale, la chiesa, l’oratorio, le scuderie e gli ambienti delle celle, è il suggestivo luogo scelto per “Croce e Delizie”, festival delle arti contemporanee che dal 6 agosto al 30 settembre coinvolgerà a Scicli alcuni tra i più interessanti protagonisti della scena artistica nazionale e internazionale tra cui il fotografo Alex Majoli, il pittore Pierluigi Pusole, il designer Alberto Biagetti, il musicista e compositore Francesco Cafiso.

Sarà proprio il jazz di Francesco Cafiso, in duo con Mauro Schiavone, a dare il via al Festival, sabato 6 agosto alle 20. E, a seguire, l’inaugurazione del primo progetto espositivo, Nature variabili #1, collettiva di otto artisti che avvia il percorso della residenza d’artista con videoinstallazioni, installazioni fotografiche e pittoriche, installazioni sonore e design; a fine settembre sarà la volta di Nature Variabili #2 con le opere “site specific” realizzate per gli spazi del convento e che verranno donate alla città.

Il corpus principale del festival – diretto dal filmaker Nunzio Massimo Nifosì -  è costituito appunto da Nature Variabili, un progetto espositivo e di residenze artistiche dallo spirito multidisciplinare, curato da Giusi Diana e Giuseppe Frazzetto, che unisce artisti di diversa formazione: pittori, scultori, designer, musicisti, videoartisti, filmaker, performer e fotografi intorno alla presenza della natura maestosa e sublime degli Iblei.

Nel corso del festival un fitto calendario di appuntamenti prevede: talk con gli artisti e i curatori, studio visit, performance, proiezioni, presentazioni di libri, laboratori e approfondimenti teorici. Tra i protagonisti la filmaker Camille Gerschel Hautefeuille, il saggista e critico d’arte Giuseppe Frazzetto, la storica dell’arte e giornalista Giusi Diana, l’architetto Maria Luisa Palumbo, il regista e storico del cinema Vito Zagarrio, la giornalista Marisa Fumagalli, lo scrittore ed enologo errante Gelasio Gaetani d’Aragona e il filosofo Giorgio Agamben che darà vita a una Lectio magistralis.

Contemporaneamente al progetto Nature Variabili, dal 6 agosto al 30 settembre, nel belvedere retrostante la chiesa, è prevista una rassegna cinematografica. Ogni sera, dalle ore 20,00 alle ore 22,30, in attesa dell’inizio della proiezione serale, verranno organizzati eventi musicali, letterari, enogastronomici.

Tra i musicisti, oltre al Francesco Cafiso Duo, spiccano i nomi di Enrico Rava, Chiara Civello, Sintesi Sottrattiva, Laura Baldassari, Vincent Migliorisi, Guglielmo Tasca.

INFO TICKET + BUS NAVETTA

I biglietti per i concerti possono essere acquistati in prevendita alla Siclis Viaggi, tel. 0932 841109 – 388 0643263 (Piazza Italia 23, Scicli) orari agenzia 9-13 e 16-20. Ogni sera, dalle 19.00 e sino all’ 01.00, una navetta collegherà Piazza Italia al Convento s. Croce.

La foto è di Adele Statello.

dove soggiornare